DPO

DPO (articolo 37 del Regolamento Europeo Privacy (GDPR – Regolamento Privacy UE/2016/679)

I – DESIGNAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DPO)

Sirio Società Cooperativa Sociale, con sede in Campobasso alla via Monte Grappa n. 50, codice fiscale e partita iva: 00895390706, rappresentata in atti dal legale rappresentante Lino Iamele, designa come DPO (Responsabile della Protezione dei Dati) è  Stefano Pacitti. Il DPO designato dalla Sirio Società Cooperativa Sociale in veste di titolare del trattamento dei dati, secondo quanto previsto agli articoli 38 e 39, par.1, del citato Regolamento Europeo, è incaricato di svolgere, in piena autonomia e indipendenza, i seguenti compiti e funzioni:

- informare e fornire consulenza al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivanti dal RGDP, nonché da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati;

- sorvegliare l’osservanza del presente Regolamento Europeo, di altre disposizioni dell’unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati nonché delle politiche del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo;

- fornire, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell’articolo 35 del RGPD;

- cooperare con l’autorità di controllo e fungere da punto di contatto con il Garante per la protezione dei dati personali per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all’articolo 36, ed effettuare, in tal caso, consultazioni relative a qualunque altra questione;

- nell’eseguire i propri compiti il DPO considera debitamente i rischi inerenti al trattamento, tenuto conto della natura, dell’ambito di applicazione, del contesto e delle finalità del medesimo;

- il DPO è tenuto al segreto e alla riservatezza in merito all’adempimento dei propri compiti, in conformità a quanto previsto dal diritto dell’Unione o degli Stati membri;

- il DPO riferisce direttamente al vertice gerarchico del titolare del trattamento o del responsabile dello stesso;

- il DPO opererà con la diligenza richiesta dalla natura dell’incarico e svolgerà la propria attività in assoluta autonomia, al di fuori di ogni obbligo d’orario e di presenza, senza alcun vincolo gerarchico e/o disciplinare da parte del titolare del trattamento.

II – DATI DI CONTATTO DEL DPO:
PEC: rdp-gdpr@pec.it