Organismo di Vigilanza

Organismo di Vigilanza

ODV

Modello di organizzazione e Gestione

Informativa

Scopo e ambito di applicazione

La SIRIO SOCIETA’ COOPERATIVA ha adottato il proprio Modello di organizzazione gestione e controllo allo scopo di prevenire i reati e gli illeciti amministrativi dai quali possa derivare la responsabilità amministrativa della cooperativa, in applicazione delle disposizioni di cui al D. Lgs. o giugno 2001, n. 231 (di seguito decreto), recante “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della Legge 29 settembre 2000, n. 300″.

Composizione e sostituzione dei membri dell’Organismo

L’OdV è composto da tre membri (collegiale). Lo stesso OdV elegge tra i propri membri il presidente/Coordinatore. Il presidente/coordinatore dell’OdV ha i seguenti poteri:

- convoca e presiede le riunioni dell’OdV;
- rappresenta l’OdV, con facoltà di delegare altro componente;
- invita alle riunioni dell’OdV i responsabili di altre funzioni aziendali e, a fini consultivi, i consulenti esterni;
- cura i rapporti con l’organo amministrativo della cooperativa;
- conserva il libro dell’OdV e la restante documentazione inerente all’attività svolta dall’OdV, garantendone l’accessibilità anche agli altri componenti dell’OdV;

Nell’esercizio della sua attività, il presidente è coadiuvato dalla segreteria, che redige i verbali delle sedute e cura la documentazione dell’OdV, le convocazioni e gli inviti di cui sopra.

Riunioni – convocazione e ordine del giorno

L’OdV si riunisce almeno una volta ogni semestre, secondo un calendario a tal fine eventualmente predisposto. Sia il presidente che i membri possono tuttavia richiedere ulteriori incontri agli altri componenti, ogni qual volta risulti necessario per l’effettivo svolgimento dei compiti dell’OdV. Nell’ipotesi di mancata tempestiva convocazione da parte del presidente, la stessa può essere effettuata da uno dei membri dell’OdV, secondo le regole previste dal presente regolamento.

Audizioni

Ogniqualvolta lo ritenga opportuno, l’OdV può richiedere l’audizione dei destinatari del Modello e/o ogni altro soggetto, al fine di avere chiarimenti o approfondimenti in merito a determinate questioni, ovvero su segnalazioni riguardanti il Modello o i rischi vigilati pervenute all’OdV medesimo.

Contatti

- E-mail: odiv231sirio@gmail.com
- Pec: odiv231sirio@pec.it